Francesco PETRARCA (1304-1374)
Pace non trovo… (Canz., 134)
ouvrir sur Gallica : Rime, f° 58v°.

PAce non trouo & non o da far guerra

& temo & spero & ardo & sono un ghiaccio
& uolo sopral cielo & giaccio in terra
et nulla stringo et tuttol mondo abraccio
tal ma in prigion che non mappre ne serra
ne per suo miritien ne scioglie il laccio
& non mi ancide amore et non mi sferra
ne mi uuol uiuo ne mi trae din paccio

V eggio senza occhi et non o lingua et grido
et bramo diperir et chieggio aita
& o in odio me stesso & amo altrui
pascomi di dolore piangendo rido
egualmente mi spiace morte & uita
in questo stato son donna per uoi

 
 
 

PAce non trouo & non o da far guerra

& temo & spero & ardo & sono un ghiaccio
& uolo sopral cielo & giaccio in terra
et nulla stringo et tuttol mondo abraccio
tal ma in prigion che non mappre ne serra
ne per suo miritien ne scioglie il laccio
& non mi ancide amore et non mi sferra
ne mi uuol uiuo ne mi trae din paccio

V eggio senza occhi et non o lingua et grido
et bramo diperir et chieggio aita
& o in odio me stesso & amo altrui
pascomi di dolore piangendo rido
egualmente mi spiace morte & uita
in questo stato son donna per uoi

 

En ligne le 11/12/04.
Dernière révision le 01/11/18.